Carta Nuova di Banca Nuova

 

La nuova carta prepagata proposta da Banca Nuova si chiama, appunto Carta Nuovae permette al proprietario di utilizzarla sia per prelevare contante dagli sportelli ATM presenti sul territorio nazionale o all’estero sul circuito Mastercard, gli acquisti effettuati in valuta differente dall’euro hanno una commissione di 1 euro: la carta permette anche di effettuare o ricevere bonifici. La carta viene rilasciata ad un costo di 10 euro, ma se la richiesta è effettuata direttamente online il suo costo scende a 8 euro. Il plafond massimo della carta è fissato in 10.000 euro.

La ricarica della carta può essere effettuata presso gli sportelli delle filiali del gruppo Banca Nuova tramite contante ad un costo di 2,50 euro; la ricarica effettuata contestualmente all’acquisto della carta non prevede commissioni di ricarica; l’addebito della ricarica sul proprio conto corrente prevede un costo di 2,00 euro, mentre tramite internet il costo è di 1,00 euro; la ricarica effettuata tramite bonifico non prevede costi di ricarica, mentre attraverso i punti Sisal ha un costo di 3,00 euro.

I prelievi di contante presso gli ATM di Banca Nuova non hanno costi aggiuntivi, mentre presso gli ATM di altri Istituti prevedono un costo di 2,00 euro, come per quelli effettuati all’estero in area euro, mentre nei paesi extra-euro, oltre ai 2,50 euro per il prelievo occorre aggiungere l’1% quale commissione di cambio. I bonifici hanno un costo di 2,50 se disposti in filiale, di 1,00 euro se effettuati online.

La sicurezza è garantita dalla possibilità di impostare un limite di utilizzo giornaliero e di attivare il servizio di alert sms, ogni volta che viene effettuata una spesa superiore a 50 € con Carta Nuova si riceve un messaggio direttamente sul proprio cellulare.