Come Fare un Bonifico Bancario

 

Il bonifico bancario è uno dei metodi di pagamento più utilizzati.
I vantaggi di questo strumento sono numerosi, risulta essere semplice da utilizzare, sicuro e veloce.

Il bonifico bancario consiste nel trasferimento di denaro dal conto bancario di chi effettua l’operazione a quello del destinatario.

Il modo più semplice per fare un bonifico, per chi ha la possibilità, è quello di utilizzare il servizio online offerto dalla propria banca.
Se questo non è possibile, è necessario fare un bonifico andando in una delle filiali.

La procedura è piuttosto semplice.
Come prima cosa bisogna andare in banca e richiedere la distina per effettuare il bonifico bancario.

Bisogna poi compilare il documento con tutti i dati richiesti come nome e cognome del beneficiario, causale del bonifico bancario che ci apprestiamo a effettuare, IBAN del beneficiario e importo da inviare.
Inoltre, nella sezione apposita, bisogna inserire i propri dati, specificando se il pagamento avviene con addebito sul conto corrente o pagando in contanti.
Il bonifico bancario può infatti essere fatto anche se non si dispone di un conto corrende.

Dopo avere compilato il documento, bisogna formarlo e consegnarlo alla cassa.
L’operatore consegnerà quindi una ricevuta in cui è presente il CRO, numero che identifica l’operazione.

I tempi di accredito sono solitamente di pochi giorni, ma possono cambiare a seconda di alcuni parametri.
Per maggiori dettagli è possibile vedere questa guida presente sul sito Ilbonificobancario.com.

Il costo dell’operazione cambia a seconda della modalità, solitamente è compreso tra 1 e 10 euro.