Come Risparmiare in Casa

 

In tempi di crisi è fondamentale, per arrivare a fine mese, risparmiare su tutto, costi domestici compresi. Vediamo come fare per ridurre le spese per la casa e non rinunciare a niente

Per prima cosa sulla spesa puoi tagliare i costi dei detersivi: impara a farli in casa con ingredienti semplici e poco costosi. In questo modo farai un favore alle tue finanze e al mondo, adottando dei sistemi di pulizia ecologici e privi di elementi chimici. In internet ci sono decine di siti specializzati che dispensano consigli per la realizzazione di detersivi ecologici.

Se proprio non sai rinunciare ai tuoi soliti detersivi, allora puoi comprarli all’ingrosso: non avendo scadenza prima o poi li utilizzerai! Riduci tutti gli sprechi di energia acquistando solo elettrodomestici a classe A o superiori e sostituendo tutte le vecchie lampadine ad incandescenza con quelle nuove a basso consumo.

Assicurati che non vi sia dispersione di calore in casa tua e adotta paraspifferi e simili quando ne vedi il bisogno. Controlla anche che i tuoi infissi si chiudano bene e in modo efficiente, altrimenti sostituiscili con dei nuovi. Infine quando devi stirare, non attaccare il ferro da stiro solo per un capo, ma aspetta di avere la cesta dei panni piena.

Un’altra spesa importante è rappresentata dall’acqua. Risulta essere importante non sprecare acqua e quindi chiudere il rubinetto quando non si ha la necessità. Relativamente a questo argomento consigliamo questa guida pubblicata su Risparmiamo.net in cui sono disponibili altri suggerimenti.

Per quanto riguarda la corrente elettrica, è invece importante scegliere elettrodomestici con consumi ridotti. Gli elettrodomestici che consumano poco hanno un costo superiore per l’acquisto, ma questo costo viene compensato dal risparmio che si ottiene dopo.