Come Pagare l’Ires – Guida

 

L’Ires, Imposta sul Reddito delle Società, è un’imposta che ha sostituito da alcuni anni l’Irpeg.

Si tratta di un’imposta che deve essere pagate dalle società che svolgiono un’attività commerciale.
La base imponibile è composta da redditi fondiari, redditi di capitali, 3% dell’ammontare complessivo dei proventi commerciali al netto dell’Iva e plusavalente patrimoniali.
Gli altri introiti non rientrano invece nella base imponibile.

L’Ires viene determinata calcolando il 27,5% del reddito imponibile.

Il pagamento deve essere efettuato all’Agenzia delle Entrate tramite il Modello F24.
La prima rata deve essere versata entro il 16 del mese successivo a quello di approvazione del bilancio societario.
Il pagamento avviene utilizzando il codice tributo 2001.
Per dettagli sulla compilazione del Modello F24, è possibile vedere questa guida.

Il pagamento della seconda rata avviene invece a Novembre, utilizzando il codice tributo 2002.

Le aziende che non rispettano la scadenza prevista per la prima e la seconda rata Ires possono avvalersi del ravvedimento operoso, tramite cui ridurre la sanzione per il ritardo nel pagamento.